Fra’ Galdino

“E si faceva tant’olio, che ogni povero veniva a prenderne, secondo il suo bisogno; perché noi siam come il mare, che riceve acqua da tutte le parti, e la torna a distribuire a tutti i fiumi”.

Il progetto “Fra’ Galdino”, dal nome di un personaggio de I Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, si propone proprio questo, non certamente produrre olio di noci da distribuire ai poveri, ma raccogliere cibo tramite le famiglie che si prendono l’impegno di fornire periodicamente un piccolo aiuto alimentare per i poveri.

Perché tutto questo?

Per permettere agli Empori della solidarietà e ai gruppi parrocchiali di continuare il loro servizio alle famiglie bisognose, con prodotti vari e sempre freschi.

Parliamo ad esempio di latte, omogeneizzati, uova, frutta fresca, di prodotti insomma che possono conservarsi per diversi giorni a temperatura ambiente.

L’idea è quella di creare una rete di famiglie nei vari comuni, nelle parrocchie e nella stessa Biella, che “fanno la spesa per i poveri”.

Per informazioni su come aderire al progetto è possibile scrivere a fragaldino.biella@gmail.com.

mappa-fra-galdino-2